Corso per addetto antincendio

Corso per addetto antincendio

Art. 37 Comma 9 D.lgs. 81/08, D.m. 02/09/2021, D.m. 16/01/97

I corsi di formazione antincendio, fondamentali per garantire la sicurezza nei luoghi di lavoro, sono erogati in conformità all'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e all'articolo 37 del Decreto Legislativo 81/2008. Questi programmi specializzati preparano gli addetti antincendio a prevenire, riconoscere e gestire le emergenze, dotandoli di conoscenze teoriche e competenze pratiche essenziali per affrontare situazioni di rischio e garantire la sicurezza di tutti i lavoratori.

Formazione avanzata per addetti antincendio: corsi specializzati

In conformità alle normative stabilite dall'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e all'articolo 37 del Decreto Legislativo 81/2008, i nostri corsi per addetto antincendio forniscono una formazione mirata e completa.

Questi corsi sono essenziali per i lavoratori incaricati delle procedure di prevenzione incendi, gestione delle emergenze antincendio, e evacuazione. Il percorso formativo è personalizzato in base al settore di attività e al livello di rischio specifico.

I programmi di formazione sono progettati per dotare gli addetti delle conoscenze teoriche e delle competenze pratiche necessarie per identificare e gestire le situazioni di rischio, utilizzare correttamente gli estintori e gli idranti e attuare le procedure di evacuazione in caso di emergenza.

Gli argomenti trattati spaziano dai principi fondamentali della combustione e dei prodotti della combustione, alle sostanze estinguenti, fino alle misure comportamentali preventive e alle procedure di chiamata dei soccorsi.

Dettaglio dei livelli di rischio e contenuti specifici

La classificazione del rischio incendio segue la normativa del D.M. 10/03/1998, distinguendo tra attività a basso, medio e alto rischio. Questa suddivisione permette di adeguare la formazione alle esigenze specifiche di ciascun ambiente lavorativo, garantendo così un'efficace protezione dei lavoratori e del patrimonio aziendale.

A tal proposito le attività sono così suddivise:

  • livello 1: attività a basso rischio, dove le sostanze presenti hanno un tasso di infiammabilità minimo e le condizioni ambientali non favoriscono lo sviluppo di incendi;
  • livello 2: ambienti di lavoro con presenza di sostanze infiammabili e condizioni che possono limitatamente favorire lo sviluppo di incendi, incluse attività soggette al Certificato di Prevenzione Incendi secondo il D.P.R. 151/11;
  • livello 3: imprese ad alto rischio di incendio, come quelle che stoccano materiali esplosivi o infiammabili, per le quali è richiesta una formazione approfondita per prevenire e gestire efficacemente eventuali emergenze incendi;

I corsi antincendio prevedono una combinazione di lezioni teoriche e pratiche, con esercitazioni sul campo e simulazioni di incendio, per garantire un'apprendimento completo e un addestramento efficace degli addetti antincendio.

Programma dettagliato dei corsi per addetto antincendio

Il nostro programma di formazione per addetti antincendio è strutturato per offrire una comprensione approfondita e pratica sulle tecniche di prevenzione e gestione degli incendi. In linea con l'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, e l'articolo 37 del Decreto Legislativo 81/2008, il corso copre tutti gli aspetti necessari per formare adeguatamente gli addetti antincendio, suddivisi in livelli di rischio come previsto dal D.M. 10/03/1998 e D.P.R. 151/11.

Il contenuto del corso si articola in moduli teorici e pratici, mirati a sviluppare le competenze richieste per affrontare efficacemente ogni situazione di emergenza legata al fuoco.

Di seguito, i principali argomenti trattati.

  • Principi della combustione: studio dei meccanismi che innescano e alimentano un incendio, comprensione dei diversi tipi di fuoco e delle classi di incendio;
  • Prodotti della combustione: analisi dei pericoli legati ai fumi e ai gas prodotti dagli incendi, inclusi i rischi per la salute;
  • Sostanze estinguenti: dettaglio delle diverse sostanze utilizzate per spegnere gli incendi, con focus sulle modalità d'uso e sulle precauzioni da adottare;
  • Divieti e limitazioni di esercizio: panoramica sulle normative che regolano l'utilizzo di specifici materiali e procedure in ambienti lavorativi per minimizzare il rischio d'incendio.
  • Accorgimenti e misure comportamentali per prevenire gli incendi: indicazioni su comportamenti e pratiche lavorative sicure per ridurre la probabilità di innesco di un incendio.
  • Misure di protezione contro gli incendi: esame delle strategie di protezione passiva e attiva implementabili negli ambienti di lavoro.
  • Chiamata dei soccorsi: protocolli per l'allertamento dei servizi di emergenza in caso di incendio, con enfasi sull'importanza della tempestività e dell'efficacia nella comunicazione.
  • Procedure per l'evacuazione: istruzioni dettagliate per organizzare e condurre un'evacuazione sicura e ordinata degli ambienti di lavoro in caso di emergenza.
  • Addestramento pratico: sessioni di esercitazione sull'uso corretto degli estintori, sulle tecniche di primo soccorso e sull'implementazione delle procedure di evacuazione.

Valutazione e aggiornamento

Al termine del corso, una verifica di apprendimento assicura che ogni partecipante abbia acquisito le competenze necessarie per agire efficacemente in caso di incendio. Inoltre, in conformità con il D. Lgs. 81/08, i lavoratori incaricati devono sottoporsi a sessioni di aggiornamento ogni 5 anni, per garantire che le loro conoscenze e abilità rimangano aggiornate rispetto alle evoluzioni normative e tecniche nel campo della prevenzione incendi.

I corsi per addetto antincendio sono un pilastro fondamentale nella strategia di sicurezza di ogni azienda, essenziali per garantire non solo la conformità alle normative ma, soprattutto, la salvaguardia della vita umana e la protezione dei beni materiali.

Metodologia didattica e verifica dell'apprendimento

La nostra metodologia didattica si avvale di docenti esperti nel settore della sicurezza sul lavoro e della prevenzione incendi. La formazione teorica viene integrata da sessioni pratiche di addestramento, dove i partecipanti hanno la possibilità di esercitarsi nell'uso degli estintori, nella gestione delle evacuazioni e nell'attivazione dei protocolli di emergenza. Al termine dei corsi, una verifica dell'apprendimento attraverso test a risposta multipla consente di valutare le competenze acquisite.

Il ciclo di formazione prevede, inoltre, corsi di aggiornamento periodici ogni 5 anni, conformemente al D. Lgs. 81/08, per assicurare che gli addetti mantengano elevate le proprie competenze in materia di prevenzione e gestione degli incendi.

I nostri corsi per addetto antincendio puntano a rafforzare la cultura della sicurezza e della responsabilità condivisa in azienda, contribuendo a creare ambienti di lavoro sicuri e a ridurre il rischio di incidenti, in linea con gli obiettivi di salute e sicurezza sul lavoro.

Elenco corsi

Corso per addetto antincendio

Chiama
Whatsapp